Foto

Queste foto  possono essere usate solo previa autorizzazione

San Teodoro (Sassari):  Spiaggia “La Cinta”, dov’è obbligatorio fermarsi perché è lì che si trova il paradiso

Arzachena (Sassari): Il Grande Pevero, una sinuosa e candida spiaggia con mare trasparente  coronata da  secolari ginepri

Villasimius (Sud Sardegna): Punta Molentis, dove la natura è simile a un sogno

Arzachena (Sassari): la spiaggia “Del Principe”, il paradiso marino  preferito  da Karim Aga Khan

Arzachena (Sassari):  Liscia Ruja, tante calette tra ginepri e gigli bianchi

Dualchi (Nuoro): “Ponte” la grande torre nuragica con originale e massiccio ingresso architravato. Libera e ideale foto-ricostruzione del nuraghe

Arzachena (Sassari):  “La Prisgiona” la fortezza nuragica  con capanna delle riunioni che proteggeva un grande villaggio. Libera e ideale foto-ricostruzione      

Stintino (Sassari): Spiaggia de “La Pelosa”,  paradiso naturale dove il mare si confonde con il cielo

Sant’Antioco (Sud Sardegna): il Tophet, ultima dimora dei bambini fenici e cartaginesi.  libera e ideale foto-ricostruzione del Tophet

Macomer (Nuoro): Santa Barbara, maestosa  fortezza che proteggeva  un grande  villaggio nuragico dalla vita millenaria – libera e ideale foto-ricostruzione del nuraghe   

Isola di San Pietro (Sud Sardegna): Spiaggia Guidi,  caletta intima e riservata